venerdì 23 aprile 2010

Le verità nascoste

Ciao, sono il ghost writer di Ubi Minor, 

approfitto dell'occasione rubata per dire due o tre cose:

Intanto prima era lui il mio ghost writer, ma poi mentre facevamo un vaso d'argilla a casa della sua ragazza, abbiamo deciso che lui si sarebbe firmato e io avrei scritto i post. Vi starete chiedendo come mai la sua ragazza avesse un macchinario per lavorare l'argilla e noi tre adorassimo sporcare la moquette con schizzi ovunque. Bene, me lo chiedo anche io. Lei probabilmente no.

Ma andiamo avanti.

Da quando grazie ad una democratica elezione in cui il suo voto valeva tre, il mio uno e quello della sua ragazza non valeva, io mi faccio tutto il culo e lui si gode la celebrità, che, seppur effimera, lo ringalluzzisce di giorno in giorno. È diventato antipaticissimo, spocchioso e non è nemmeno più capace di giocare a Risiko purchè ogni suo turno non venga commentato da almeno un paio di afecionados. "Geniale attaccare il Kamchatka, bravissimo!"
"Oh, hai deciso di spostare le tue armate tutte in Perù? Non capiamo bene il perché, ma sei così criptico che ci piace lo stesso". Insomma, insopportabile. Anche perché per alleviare le mie pene di ghost writer sempre adombrato, per accontentarmi e mettermi in luce, ha deciso che io "potrò" giocare sempre con l'obiettivo scoperto. Un affare insomma, me ne darete atto anche voi.

Io non so bene dove voglio arrivare con questa mia, ma vorrei mettervi in guardia perché il ragazzo è impazzito, ha manie di grandezza e non sopporta che qualc...

oddio, che fai? No, non puoi farmi mangiare i carrarmatini per l'ennesima volta...nooo, lo sai che non mi piacciono...jdoalttdgbysbnncka

Mmmh, sì, scusate, l'ho sedato. Non è vero che ho un ghost writer, scrivo tutto di mio pugno. Questo lo sapete no?  

Ora devo andare, ho mischiato tutte le armate e devo vedere quanto tempo impiega a dividerle per colore, ha 2 minuti di tempo altrimenti gli faccio vedere in loop lo scontro Fini-Berlusconi su Skytg24. Quello che si blocca ogni volta con un primo piano stretto sulle spalle di una delle comparse mentre si alza per vedere se finalmente si menano oppure no. Ogni volta.

16 commenti:

  1. a voi due consiglio la lettura di "l'Horla" novella di Maupassant

    RispondiElimina
  2. Tra l'altro, notato nel video che o uno è altino o l'altro deve essere proprio basso. Intendo, quello che riprende e quello davanti a lui!

    RispondiElimina
  3. Ma non si scrive aficionados?
    Comunque grazie per avermi ricordato risiko e il Kamchatka

    RispondiElimina
  4. @diz: lo comprerò asap!

    @sciuscia: grazie :)

    @BV: potrebbe anche essere una sagoma, tipo quelle che usa Kevin in mamma ho perso l'aereo!

    @Rass: hai ragione, si scrive con la I, correggerò. Al prossimo che organizziamo ti invito, promesso!

    RispondiElimina
  5. è lo stesso che ti spolvera la scrivania?

    RispondiElimina
  6. commenta come: anonimo.
    il commento è stato rimosso dal fantasma dell'autore. ops

    RispondiElimina
  7. @nodo: proprio lui, s'intravede il riflesso in basso a sinistra...

    @metro: lo sei già con il tuo blog-progetto...

    @Patè: devi punirlo!!!

    RispondiElimina
  8. ..allora lo sapete bene.."voi"...dove puntare i carroarmati e chi realmente dev'essere sedato!..Se si fa una partitina a risiko..gioco anch'io!!!

    RispondiElimina
  9. @Sblog: e lo sappiamo sì! Eccone un'altra...così siamo 4: io, il ghost, rass e sblog. Ci sono altri due posti liberi, forse tre...

    RispondiElimina
  10. Vengo io se mi fate usare i miei dadi

    RispondiElimina
  11. Vengo io, ma solo se posso usare i miei dadi
    Fracatz

    RispondiElimina
  12. quindi siete due, Fracatz? Ok, ognuno a questo punto può portare il proprio ghost writer o il suo ghost reader...a scelta.

    RispondiElimina