martedì 27 settembre 2011

Io faccio video

Ieri sera ho fatto un video, l'ho montato e messo su Vimeo proprio per farmi sbeffeggiare pubblicamente, pensate! Fa schifo, letteralmente schifo, ma mi sono divertito come un bambino a farlo e questo mi basta. 

L'estemporaneità della cosa mi fa mettere le mani avanti sulla qualità del filmato e del montaggio (fatto tutto in mezz'ora scarsa) sulla scelta delle pietanze filmate (tristi, ma sane), sulla pressoché inesistente organizzazione del set (c'è roba sporca ovunque e la pentola è decisamente brutta) e soprattutto sulla sceneggiatura: sì, non c'è sceneggiatura e questo traspare sin dal primo fotogramma è inutile che ve lo dica io. Detto ciò, cia' :)

commenti del genere «è una cagata pazzesca» a questo giro non lo so se sono ben accetti. Poi finisce che ci rimango male e mollo questa cosa dei video. Sono suscettibile, io.







28 commenti:

  1. "sabato scorso è morta la suocera" è un colpo di genio. spero voluto.
    a me è piaciuto. anche la colonna sonora.
    (pure io ne faccio per scuola ma in mezz'ora non combino. che programma usi?)

    RispondiElimina
  2. @Ciku: non voluto e a dir il vero non capito :(

    ieri sera ho scaricato Final Cut pro 7 e direi che per fare una cosa basica così è abbastanza intuitivo. Prendi i file li butti detro, tagliuzzi qua e là e poi li attacchi. Da quello che ho capito ti puoi sbizzarrire con effetti, sfumature e sovrapposizioni che io non ho proprio capito come usare, ancora.

    RispondiElimina
  3. ecco che dice il tipo alla tv!!!

    RispondiElimina
  4. Diciamo che non puoi che migliorare!

    Inquadrature, messa a fuoco, zoom... insomma: la tecnica è tutta da affinare ma ho grande fiducia nelle tue capacità (almeno per ora!).

    Anche la cena non è proprio il massimo. Un po' verdura lessa e un petto di pollo scaldato mettono una certa depressione.

    Però la colonna sonora è geniale. Questo te lo riconosco, caro Ubi!

    RispondiElimina
  5. @Euridice: sono spinaci, mi danno forza!

    RispondiElimina
  6. Guarda che tu non sei Braccio di Ferro. E quella che vivi non è un cartone animato, ma vita.
    (Quanto sono saggia!)

    RispondiElimina
  7. eddai a me ha fatto pensare a qualche film francese anni 60... [ma almeno c'era del vino ? o era solo roba da dieta...]

    ps: mi ci vedo molto a filmare lo strutto bollente !

    RispondiElimina
  8. «è una cagata pazzesca» direi se l'avessi quantomeno assaggiato...
    Mah ti dirò... questo è il commento prima di vederlo. E' il commento alla sola lettura.
    Poi ci sarà il resto... ma devo trovare il coraggio di cliccare play!

    RispondiElimina
  9. belle mani,mi piacciono:-)
    (secondo me hai un futuro...):-))

    RispondiElimina
  10. Ok....

    Hai delle mani molto femminili...

    Molto belle, direi, quindi complimenti...

    Ah, non sono le tue mani perché altrimenti chi filmava?

    Ehm...

    Hai delle mani molto ferme... complimenti perché è un video che non ha ballato nemmeno un po'... in compenso ha cantato in tedesco!

    Buoni... gli spinaci... sì, anche il pollo...

    Comunque oggi che bella giornata di sole che c'è stata... e mamma mia che caldo! Uff sembra estate!!!

    RispondiElimina
  11. Invece è davvero fantastico. Ero incollato alla poltrona.
    La colonna sonora poi è uno spasso.
    Potresti dirmi il titolo?
    Non sono ironico. Giuro.

    RispondiElimina
  12. è la cosa più brutta e triste che abbiam mai visto.

    RispondiElimina
  13. @Euridice: dipende ;))

    @D: ecco sì, minimalisme francese. Lo strutto l'avrei voluto anche io onestamente, ma non ce l'avevo. E neanche il vino...na tristezza insomma


    @rrt: grazie per il complimento, ma, mmmh, le mani non sono mie :|
    Sì, caldo...a roma almeno era caldo...:))

    @Josef: grazie :) la canzone si chiama Chiribim Chiribom ed è cantata dalle Barry Sisters

    @Anonimo: bè, sono io il primo a dire che non è un granché però su, ho visto cose molto peggiori...il tuo commento, per esempio...;)

    RispondiElimina
  14. Basta chiedere, te lo mando (a febbraio però quando questa vendemmia sarà imbottigliata)...

    RispondiElimina
  15. su vimeo c'è anche un video in cui mi faccio una sega

    RispondiElimina
  16. mi piace
    (gli spinaci troppo cotti e in troppa acqua, il petto di pollo ci va un po' di farina che non si asciughi)

    nodo

    RispondiElimina
  17. Più che altro stiamo aspettando le foto nuove......

    RispondiElimina
  18. la pentola non è brutta...è fuori categoria proprio, io ne ho una uguaaaaaale uguale!
    se gli spinaci li butti con l'acqua che gli rimane attaccata dal lavaggio (e basta!) in una pentola bollente e tappi cuociono in due minuti e poi non li devi strizzare, non ti inondano il piatto etc etc etc.
    ma tu, alla fine, hai mangiato?!?

    RispondiElimina
  19. più che altro ho osservato le fasi di preparazione dei piatti...direi che potresti fare domanda a "giallo zafferano" x riprendere le videoricette ^^
    la colonna sonora mi avrebbe ispirato un bianco e nero.. nella mia più cieca ignoranza, non mi sento di dirti che è una "cagata pazzesca"!

    RispondiElimina
  20. Beh, il petto di pollo, secondo me, aveva molto pathos...

    RispondiElimina
  21. Anch'io voglio fare un video!!!

    RispondiElimina
  22. Saluti a tutti... Bel blog simpatico e autoironico, darò anche io un occhiata al tuo video:-) dato che anche io ho un blog possiamo collaborare per aumentare le visite: http://www.nowtecnology.blogspot.com
    Unitevi al blog potrebbero nascere belle collaboazioni!!
    Ciao!!

    RispondiElimina
  23. anche io cucino così e non rompete le palle.
    fico, fanne altri!

    RispondiElimina
  24. mi è piaciuto così tanto per molti versi (non è ironia)
    che mi vien volia di fare "l'ammeregano" e farne un remake.

    RispondiElimina
  25. A me è piaciuta l'ellissi prima della sequenza finale dell'ultimo boccone, molto allegorica. Straziante la mestizia minimalista del petto di pollo senza senape, ketchup e neanche sale. Per non parlare della latitanza del pane da scarpetta.
    Una sobria critica al "Pranzo di Babette"?

    RispondiElimina